Facebook Emoticon

benvenuti a casa della stronza

Questa è la casa della Stronza Jenny, una dimora in cui vigono regole tutte strane e che potreste non accettare, ma a me che me ne fotte?

lunedì 11 giugno 2012

Piccoli atomi crescono e s'impettiscono

E' vero, siamo piccoli, infinitesimali. Tutti.
Soprattutto io.
Bisogna riflettere sul fatto che la materia sia fatta da atomi, però. Atomi soli, bastano a se stessi se gli elettroni con polarità negativa negli orbitali equiparano le forze positive proprie del nucleo.


Gli atomi sono piccoli, a volte stanno soli. In molti casi amano stare in compagnia, o meglio hanno necessità di aggregarsi formando molecole, anch'esse dotate di carica.
Ogni atomo è composto per lo più di spazio vuoto. Gli atomi, liberi o in molecole, formano la materia, ergo noi tutti siamo spazio vuoto destinato ad accogliere temporaneamente qualcosa, un'energia che generando mancanza, dunque privazione, genera necessità e a sua volta fa stare insieme l'atomo nelle sue componenti, ma anche le molecole e la materia. Energia comunicazione e necessità. Entropia. Chimica.
Io? Sono forse l'atomo più piccolo che esista sulla tavola periodica degli elementi, l'idrogeno, ovviamente non sono l'unica ad essere un idrogeno. Ho un solo elettrone che mi gira per la testa. Mi piace stare con tutti, sono propositiva se supero una piccola barriera di diffidenza iniziale. 


Sono un'atomo e gli atomi reagiscono alle sollecitazioni, anche involontarie.
Le reazioni sono uguali e opposte, è una legge della fisica.
A volte capita di scatenare delle esplosioni e non si capisce il perché. A volte si spacca il capello a quattro, senza sapere che se la scissione per la materia aggregata non genera alcun che se non la disgregazione della materia.
Se si cerca invece di danneggiare un atomo la reazione non è passiva. Nei casi in cui si cerchi di scindere l'atomo la reazione potrebbe essere un'incredibile rilascio d'energia, finanche la reazione atomica.

Una bomba, siamo tutti potenziali bombe.
Nel loro piccolo anche gli atomi s'incazzano.
Poi bisogna calcolare la tendenza all'entropia e "solo dal caos può nascere una stella danzante" (Friedrich Nietzsche), come una volta scrisse per me il mio amico Alberto B.
Nel frattempo, " Lascio agli altri la convinzione di essere i migliori, per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare" (Marilyn Monroe) ma con la consapevolezza di essere già a buon punto.


Un uomo con una nuova idea non è tranquillo finché non la realizza.
Il vero inchiostro usato per scrivere la storia è semplice, fluido pregiudizio.
Il lavoro consiste in qualsiasi cosa il corpo sia obbligato a fare... Giocare consiste in qualsiasi cosa che il corpo non sia obbligato a fare.
Mark Twain

Pijative na cosa, frisca! Anche io sono in grado di citare, ma soprattutto produrre qualcosa di mio ed un giorno sarete costretti a citarlo.
L'arte non insegna nulla, tranne il senso della vita. (Arthur Miller ).
Non rubo, non faccio male e soprattutto resisto in attesa dell'esplosione. Il tempo mi darà ragione, forse. Nel frattempo vi lascio in attesa di Zio Michè, che come al suo solito aveva ragione, l'Italia non ha vinto.

Buona sera.

P.s. 
Zio Michè ha stato a mangiarsi il porpo Paul e mo fa le tivinazioni, ma nessuno lo crete!

Nessun commento:

Posta un commento

lasciare un commento è sexy ;)

Twitter Followers

Google+ Followers

networkedblogs