Facebook Emoticon

benvenuti a casa della stronza

Questa è la casa della Stronza Jenny, una dimora in cui vigono regole tutte strane e che potreste non accettare, ma a me che me ne fotte?

venerdì 22 giugno 2012

La notte porta consiglio

In genere la notte è il momento creativo della giornata. Spesso la gente trova con essa e in essa consiglio e ristoro, per me è un momento molto fertile. Molti dei miei aborti li partorisco la notte.


Per tanti la notte è buia, o credo che siano accecati dall'assenza di luce, non vedono le soluzioni.
Le stelle indicano la via a chi le osserva, se chi le scruta le interpreta nel modo giusto.
Pazzia che tutto illumina per energia del turbinio.



Il grillo canta, la civetta scandisce il tempo, per i feriti è tempo di lamento.
Il buio rifugio dei folli, turbinio di pensieri sconnessi, come le vie percorse dai filosofi.
Oscurità, coperta degli innamorati, stelle musica dello spartito.
Punto fermo e certezza. La notte si muore e se si muore di giorno gli occhi si chiudono, se non si chiudono comunque la luce si spegne.
E' la paura della fine a farci vivere di notte. E' quando il tempo scade e i tempi s'accorciano comunque ci doniamo.
Le notti sono come uno le vede, se ne è in grado e se con fioca luce le riesce a leggere.
Quando è sera l'aria si muove, la pelle si rinfresca e c'è un motivo se per ogni cosa esiste la sua fine. Una e unica.





Nessun commento:

Posta un commento

lasciare un commento è sexy ;)

Twitter Followers

Google+ Followers

networkedblogs