Facebook Emoticon

benvenuti a casa della stronza

Questa è la casa della Stronza Jenny, una dimora in cui vigono regole tutte strane e che potreste non accettare, ma a me che me ne fotte?

lunedì 4 febbraio 2013

Adolescenza per favore vai via! The Craft-Giovani (ma non troppo) streghe


ATTENZIONE SPOILER... MA MICA TANTO!

USA, 1996, 101 min, horror adolescenziale, Regia Andrew Fleming, Soggetto Peter Filardi (romanzo), Sceneggiatura Peter Filardi, Andrew Fleming, Produttore Douglas Wick, Lisa Tornell,  Fotografia Alexander Gruszynski, Montaggio Jeff Freeman, Musiche Graeme Revell

Starring: Robin TunneyFairuza BalkNeve CampbellRachel TrueSkeet Ulrich, Christine Taylor, Assumpta Serna


Special edition? Che coraggio!

Trama 


Sarah Bailey (Robin Tunney, la stessa di Prison Break e The Mentalist) è un'incredibile  sedicenne - incredibile nel senso che non è credibile- problematica e turbata, si trasferisce a Los Angeles con il padre e la matrigna e viene iscritta ad una scuola cattolica e appena arrivata a casa riceve un'accoglienza terrorizzante: un tipico barbone con un serpentello in mano, Sarah sopravvive e va avanti.
La fanciulla fa amicizia con il magico trio sfiga: Nancy - Fairuza Balk (American History X, Il cattivo tenente), Bonnie - Neve Campbell (Scream 1-2-3-4 e poi basta) e Rochelle - Rachel True.
Intanto Sarah fa amicizia con il ragazzo stereotipo dell'adolescente di successo americano Chris, un vero stronzo.
Potrebbe lei aiutare le tre mattacchione nel completamento del Cerchio magico (ma se sono 4 come cazzo fa a essere un cerchio? Al massimo è un quadrato!)? La riprova è quando Bonnie la sgama a fare trucchetti alla mago Silvan con la matita.
Una sera Sarah decide di unirsi a loro ed in città viene aggredita dal barbun con serpente che mentre la insegue decide di far finire la propria testa barbonesca sotto le gomme di un'auto.
Nancy, parla a Sarah di Manon, il dio primordiale a cui si rivolgono per sentirsi meno sfigate e di quanto Chris sia un coglionazzo.
Qualche sera dopo Sarah esce con Chris, ma non gliela molla che seccato si congeda.
Manco a dirlo il giorno dopo Chris ha raccontato a tutta la scuola di aver trombato.
Convinta dai fatti a dar retta a Nancy iniziano con delle sedute ad invocare Manon, ma sembra esserci la segreteria telefonica: Rochelle fa un incantesimo contro la bulla Laura, Bonnie per far guarire le cicatrici sul suo corpo, Nancy per cambiare la sua vita e Sarah fa un incantesimo d'amore su Chris.
Quaterna chiama, Manon risponde: funzionano gli incantesimi e le ragazze proseguono facendo stronzate.
In un negozio di magia Nancy compra l'"Invocazione dello Spirito", per invocare Manon in persona. La proprietaria del negozio è una strega esperta e dice che Sarah è una strega naturale. Poi le spiega la vera natura della magia e l'equilibrio e perché la magia è fondata sulla reciprocità, le conseguenze delle richieste torneranno triplicate.
Una sera le ragazze invocano Manon su una spiaggia e Nancy viene colpita da un fulmine. Si svegliano la mattina dopo che Nancy è entrata nella modalità Jesù-cammina sulle acque e sulla spiaggia ci sono diversi squali e balene morti arenati.
Regali da Manon o un avvertimento per Nancy? La situazione precipita e gli effetti degli incantesimi si rivoltano contro le novelle fattucchiere. 
Nancy impazzita va da Chris e lo uccide- per gratia deum - facendolo volare dalla finestra. Sarah decide di fare un incantesimo per contenere Nancy. Ma le sue ormai ex amiche le invadono la mente di incubi e visioni terribili, si rifugia da Lirio, la strega del negozio che le suggerisce d'invocare lo spirito. Mentre sta per evocarlo la malefica presenza di Nancy irrompe nel negozio e Sarah fugge terrorizzata. Tornata a casa trova le tre stregonze pronte per l'aggressione. Riuscirà Sarah a salvare il mondo?



Il film come lo ha visto la Stronza 


Non ostante questo sia un film di mmedda, io lo guardo ogni cazza di volta lo trasmettano in Tv ed a qualsiasi orario.
Proprio non riesco a resistere al tripudio agli anni 90 di questo filmetto di fine anni 90.
Nel bene e nel male li rappresenta. Un film mediocre, con interpretazioni mediocri, una storia mediamente prevedibile e scontata, piena di stereotipi e luoghi comuni.
Rappresenta anche il film da cui prese il via la saga-serie Charmed-Streghe, del compianto Aaron Spelling - padre di Tori e uomo con il nome balbuziente e da cui ricava anche la sigla.
Tutto è ruffiano in questo film, la colonna sonora rock-punk e pop, i titoli di testa leggermente animati, il cast con la idolo Neve Campbell e gli umori di 4 adolescenti che decidono di giocare con la magia e l’occulto, mamme morte, sogni di gloria, rapporto padre figlia zuccheroso, una scuola cattolica con divise e adolescenti terribili e pazze.
La Regia scontata, montaggio semplice, una fotografia non degna di nota, sceneggiatura da teen movie, con dialoghi scontati e caratterizzazioni forzate, ad esempio il barbone vaneggiante-veggente-serpentofilo che si diverte ad abbracciare i parafango.
Non è bello assolutamente, come un po' tutto di quel periodo dolce e amaro, in cui sono entrata nell'adolescenza, l'ultimo in grado di donare miti all'umanità, il termine di paragone per i decenni a seguire.
Se per alcuni non si esce vivi dagli anni '80, per me siamo ancora nei '90.
Comunque un film essenziale nell'adolescenza di ogni ragazzino, per capire gli errori delle generazioni precedenti e non ripeterli più... come far recitare 30enni in ruoli da teenager. Dawson’s Creek docet.
Voto, un capolavoro del trash, un film di genere, da vedere se non si hanno alternative o non si è ancora usciti dall'adolescenza, come me.

5/10


2 commenti:

  1. supercult dei miei anni '90!
    non so che effetto mi farebbe visto oggi. preferisco rimanga un ricordo mitico e per questo non avrei il coraggio di riprenderlo :)

    RispondiElimina
  2. Esatto, un supercult. Anzi: STRACULT! Anche se fa schifo, è quello schifo che piace, come il grugno di un carlino. Brutto e bello allo stesso tempo! Quindi, in questo caso il 5 non è un muro, ma un ponte! ;)

    RispondiElimina

lasciare un commento è sexy ;)

Twitter Followers

Google+ Followers

networkedblogs